Best Practice

Diversificare canali di vendita: franchising o e-commerce?

- di Stefano Toro

Cosa puoi fare per individuare nuovi canali di vendita che però non comportino investimenti e costi fissi troppo elevati,

al fine di incrementare i ricavi e diversificare i clienti?
Ecommerce e Franchise

1. Fermati un momento, esamina il presente prima di passare al futuro

Prima di orientarti verso l’obiettivo, fai una pausa di riflessione e analizza la situazione preesistente. Ad esempio, studia la tua struttura aziendale nei suoi rami specifici, soffermati sulla rete commerciale, i canali di vendita e la struttura amministrativa…

2. Individua le possibilità adatte alla tua azienda

Dopo aver analizzato i punti di forza e di debolezza esistenti, procedi con l’individuazione dei canali di vendita integrativi.

- Sicuramente ti verrà in mente un e-commerce: sappi che questo richiede un piccolo investimenti (fisso) per la piattaforma software, costi variabili per pubblicità, logistica e magazzino. D’altro canto, le condizioni economiche potrebbero essere vantaggiose (pagamento anticipato, spese di trasporto a carico del cliente finale, etc.).

- Ma è possibile anche che tu voglia indirizzarti verso una rete di negozi in franchising. In tal caso devi considerare alcuni costi per la consulenza legale (redazione contratti, modulistica, etc.), e investimenti commerciali (pubblicità su portali specializzati, costi di un agente di vendita, etc.) non molto elevati e, in gran parte, in misura variabile (crescenti, con il crescere dei negozi da gestire). 

Come scegliere tra queste due opzioni?

Innanzitutto, entrambe le soluzioni sono potenzialmente adatte al soddisfacimento del bisogno di diversificazione dei canali di vendita; il franchising sicuramente può garantire un maggiore ritorno sull’investimento consentendo di far conoscere il brand e i prodotti e trainare le vendite che potrebbero essere anche effettuate in un secondo momento… tramite l’e-commerce.

3. Rete franchising, come procedere

Ma come sapere se il nostro format negozio può interessare?

È necessario avviare un test di mercato, con pubblicità su testate specializzate sul franchising, per verificare l’interesse per il nuovo format di negozio e per calibrare l’investimento minimo da richiedere al franchising (comprensivo di eventuale fee di ingresso, costi di allestimento negozio e della prima fornitura).

Se i riscontri saranno positivi si può procedere con l’elaborazione del format che dovrà tener conto:

- metratura negozio,
- fee ingresso, presente o no?
- ordini minimi?
- contratti e modulistica in linea con standard internazionali.


Il passo successivo sarà quello di avviare l’attività commerciale attraverso un agente specializzato nello sviluppo di reti di franchising.

4. E-commerce

A questo punto si può iniziare a parlare di e-commerce. 

Una volta avviati i primi 6 negozi, è possibile realizzare un e-commerce con prodotti maggiormente apprezzati nei punti vendita fisici.

Contestualmente andranno avviate campagne di web marketing mirate ad aumentare le vendite on line

Se vuoi diversificare i canali di vendita contatta un manager per capire quali sono le possibilità adatte alla tua attività. Tentare non costa nulla, invece procedere con mosse azzardate potrebbe costarti parecchio…

Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Antispam
 

Scarica l'app Noleggia 1 Manager
Effettua il download per il tuo smartphone
Anche questi imprenditori avevano bisogno delle stesse risposte e le hanno avute:
Best Practice
 Diritto all'oblìo
X
Responsabile Privacy – DPO Marco Travaglini,
nato a Rieti il 14.10.1977, residente in Roma, via Cutilia 47
Per informazioni e richieste privacy:
Tel  +39 06 92 95 90 88
Mail info@mamaindustry.com
Copyright 2017 ® - MAMA Industry P.IVA 14080391007
Designed by MamaIndustry - Powered by Giap Informatica