Best Practice

Elementi sito web - Presentarti bene e avere un ritorno

- di Vittoria Citarelli
Che cosa puoi inserire all’interno del tuo sito e-commerce per renderlo maggiormente attraente, utile e performante? Ovviamente la risposta è “l’universo”! Ma non sempre tutto può tornare utile, dipende dal tuo business e dagli obiettivi che vuoi raggiungere.

Sicuramente però ci sono degli elementi che possiamo definire “di base” che possono aiutare molto e possono valere per molti tipi di web site…

Basta dare un’occhiata sul web per capire che oggi le funzioni di un sito possono essere davvero tante. Alcune possono essere applicate a costi non sempre accessibili per tutti, altre possono tranquillamente essere “costruite” con strumenti free a disposizione online, altre ancora poco avrebbero a che fare con il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Tuttavia, vi sono alcune funzionalità che possono aiutare molto un e-commerce, sia da un punto di vista di visibilità che di traffico, oltre che ai fini dell’acquisizione di contatti utili da utilizzare per convertire in clienti. Andiamo a vedere quali.
Elementi sito web

1. Strumenti di social networking

Non a caso al primo posto, oggi non puoi non attingere alle piattaforme di social media per raggiungere il tuo target e indirizzare il traffico al tuo sito web. Facebook, Twitter, LinkedIn e Instagram, ognuno con la sua funzione specifica, sono alcune delle reti di social media più importanti che puoi utilizzare per trovare e attirare nuovi clienti.

Le persone dedicano sempre più tempo ai social media, sia a scopo puramente ludico e personale, sia per connettersi con aziende e marchi al fine di ottenere notizie e informazioni.

Una presenza organica è d’obbligo per un e-commerce, per informare i follower sui nuovi arrivi, su eventuali sconti o promozioni, per generare traffico sul tuo sito, ma anche per tenere sempre viva e dinamica l’immagine aziendale. Puoi utilizzare anche campagne a pagamento per promuovere una o più pagine del sito; gli obiettivi che puoi scegliere sono diversi a seconda del social che hai scelto, l’importante è non dimenticarsi di collegarli al tuo sito web!

2. Ottimizza la tua galleria prodotti

Forse è scontato ma online si trovano anche diverse aziende e-commerce che non hanno un buon catalogo dei prodotti che offrono. Ogni singolo prodotto deve essere contenuto in una categoria, deve avere un titolo, una descrizione accurata, eventuali misure e colori, una foto che lo rappresenti al massimo, il prezzo ed uno spazio per le recensioni. Lascia che siano i tuoi clienti a farti pubblicità offrendo loro la possibilità di valutare la tua offerta. Ringrazia sempre per le recensioni ottenute e motiva e discosta sul lato positivo eventuali opinioni negative.

3. Aggiungi un blog al tuo sito

Anche se può richiedere molto tempo, mantenere e aggiornare regolarmente un blog sul tuo sito web può essere un modo molto efficace per ottenere traffico gratuito dai motori di ricerca e un buon modo per mantenere aggiornati i clienti, esistenti o potenziali, sulla tua attività, le offerte e le novità. Un blog ben scritto ed ottimizzato per i motori di ricerca è un ottimo modo anche per condividere le conoscenze del settore. Se hai abbastanza know-how in materia divulgalo!

4. Le potenzialità del Forum

Aggiungi un forum al tuo sito web e lascia che gli utenti possano aiutarsi tra loro o condividere idee o opinioni. Il coinvolgimento generato da un forum è molto elevato ed è dunque funzionale per ottenere traffico e aumentare la tua visibilità.

5. Newsletter, doppio risvolto…

Prevedi uno spazio per lasciare l’indirizzo mail a cui inviare la newsletter. Se nel tuo sito è presente un blog, la newsletter può annunciare l’arrivo o la pubblicazione di nuovi contenuti utili, oppure, se non hai un blog, può avvisare di una promozione in corso su un determinato prodotto, l’arrivo della nuova collezione, etc.

Tu otterrai nuovi contatti da trasformare in clienti e l’utente sarà sempre aggiornato…

6. Sezione video, condizione sine qua non

La parola d’ordine dell’ultimo periodo è “immagini in movimento”! O meglio, video, video e ancora video.
Ci sono tante ragioni per cui i video piacciono tanto agli utenti e, quindi, alle aziende. Il primo è sicuramente relativo alla modalità di fruizione più dinamica e easy rispetto ad un articolo di testo. Se non lo guardo, posso comunque ascoltare; se non lo ascolto, posso guardarlo! Le immagini in movimento con musica in sottofondo e testi di sintesi catturano l’attenzione più di qualsiasi altro contenuto.

Inoltre, a secondo del tipo di prodotto o servizio che devi comunicare, può rivelarsi anche molto utile come servizio post-vendita o come supporto a questo mostrando come deve essere utilizzato il prodotto o il servizio.

I video possono generare interesse e indirizzare il traffico al sito web: i video di marketing dovrebbero essere più brevi (circa 1 minuto e mezzo), mentre i video di informazione e approfondimento possono essere più lunghi. Poiché attualmente YouTube è la piattaforma per eccellenza, carica i tuoi video lì e condividili sui social network.

7. Galleria multimediale, ordine e facilità di navigazione

I media online (foto, video, testimonianze) possono mostrare i tuoi prodotti in uso, i loro vantaggi o i commenti degli utenti o dei testimonial relativi al loro uso. Raccoglili dentro una galleria all’interno del tuo sito per avere tutto in ordine e mostrarlo alla tua utenza.

8. Pagina “Chi siamo”, mettici la faccia!

Può sembrare strano ma la pagina “Chi siamo”, ovvero la pagina che contiene informazioni sulla tua azienda, è la più visitata. Costruiscila ad hoc e racconta perché hai deciso di intraprendere questa strada, come è nata l’idea, eventuali certificazioni o premi ricevuti…

Attraverso questa pagina hai la possibilità di entrare veramente in contatto con il tuo visitatore a livello razionale ed emotivo. Condividere la tua storia, descrivere la tua passione e inserire foto del team aziendale, è un ottimo modo per “concretizzare” l’attività online, dargli un volto e rendere umano ciò che è virtuale.

Queste sono solo alcuni elementi che puoi integrare nel tuo sito web. Ma ricorda che per ogni settore, obiettivo e bacino di utenza, esiste la funzione più consona.

Se ti stai chiedendo come puoi rendere il tuo sito più utile per te e per il tuo target, puoi sempre consultare un manager di questa piattaforma… Inoltre, non dimenticare l’estetica: anche il design è importantissimo, soprattutto per la prima impressione!
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Antispam
 

Scarica l'app Noleggia 1 Manager
Effettua il download per il tuo smartphone
Anche questi imprenditori avevano bisogno delle stesse risposte e le hanno avute:
Best Practice
 Diritto all'oblìo
X
Responsabile Privacy – DPO Marco Travaglini,
nato a Rieti il 14.10.1977, residente in Roma, via Cutilia 47
Per informazioni e richieste privacy:
Tel  +39 06 92 95 90 88
Mail info@mamaindustry.com
Copyright 2017 ® - MAMA Industry P.IVA 14080391007
Designed by MamaIndustry - Powered by Giap Informatica